Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

La Cantata dei Pastori

Libero adattamento da Perrucci di Corradino Pellecchia 

regia di Gaetano Stella

“La Cantata dei Pastori” il cui titolo originale era: “La battaglia del Diavolo ovvero la nascita del Verbo umanato ed il Vero Lume fra le ombre”, era uno spettacolo di arte sacra con un intento, in partenza, decisamente educativo; ma col passare degli anni, dell’edizione e dell’intenzione originale era rimasto ben poco.

L’Angiulillo, nu chiachieppe

jeve a’ grotta el’arapeva;

e ‘a Madonna e San Giuseppe

cu ‘o bambino accumpareva”

Scrive il grande poeta Raffaele Viviani: ” Tutte artiste, dilettante, sfugature d’’o quartiere; masterasce, scarrecante, gravunare, panettiere; E a vedè vestì sta gente cu curazze, cu maglione: – Chisto è curto! – Nun fa niente – Ccà ce mancano ‘e buttune. ‘Ntusiasmate ‘e fa chest’arte e p’ascì dinto a’ “Cantata” se pigliavano na parte d’’e bigliette d’’a serata.

Ed è con la volontà di proporre questa “atmosfera” che nasce questa messa in scena; lo spettacolo tipicamente natalizio, diventa soprattutto una festa popolare per gli attori e per il pubblico.

Quindi non solo Razzullo e Sarchiapone divertono con i loro lazzi e le loro folgoranti battute, ma tutti i personaggi (in un improbabile italiano colto) divertono e si divertono in un crescendo di emozioni, naturalezza, esagerazione, incertezza, semplicità e commozione.

Grande impegno, quindi, per gli attori che devono recitare la parte di “non attori” che fanno di tutto per sembrare “attori”. Stesso discorso vale per i musicisti, che contribuiranno a ricreare la magica atmosfera raccontata da Viviani.

In definitiva più che una proposta testuale, questa messa in scena è il recupero di una semplicità esecutiva che trascendeva il mero fatto artistico, per evidenziare il momento di aggregazione popolare, con la sua prorompente forza espressiva, che diventa vera e propria “poesia”.

Biglietti

Tickets are not available as this evento has passed.
Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie e servizi di terze parti. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: INFORMATIVA PRIVACY(semplificata) Ok

INFORMATIVA PRIVACY(semplificata)

Lo scopo dell'informativa privacy è di fornire la massima trasparenza relativamente alle informazioni che il sito raccoglie e come le usa. In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti. Il presente sito non pubblica annunci pubblicitari, non usa dati a fini di invio di pubblicità, però fa uso di servizi di terze parti al fine di migliorare l'utilizzo del sito, terze parti che potrebbero raccogliere dati degli utenti e poi usarli per inviare annunci pubblicitari personalizzati su altri siti. Tuttavia il presente sito pone in essere ogni sforzo possibile per tutelare la privacy degli utenti e minimizzare la raccolta dei dati personali. Ad esempio, il sito usa in alcuni casi video di YouTube, i quali sono impostati in modo da non inviare cookie (e quindi non raccogliere dati) fino a quando l'utente non avvia il video. Potete osservare, infatti, che al posto del video c'è solo un segnaposto (placeholder). Il sito usa anche plugin sociali per semplificare la condivisione degli articoli sui social network. Tali plugin sono configurati in modo che inviino cookie (e quindi eventualmente raccolgano dati) solo dopo che l'utente ha cliccato sul plugin. A titolo informativo si precisa che la gestione dei cookie è complicata, sia da parte del gestore del sito (che potrebbe non riuscire a gestire correttamente i cookie di terze parti) che da parte dell'utente (che potrebbe bloccare cookie essenziali per il funzionamento dei sito). Per cui un modo migliore, e più semplice, per tutelare la privacy sta nell'utilizzo di strumenti anti-traccianti, che bloccano quindi il tracciamento da parte dei siti (leggi Proteggere la privacy online, si consiglia l'utilizzo di Privacy Badger e uBlock Origin) Per ulteriori informazioni potete leggere l'informativa completa su https://www.teatronovanta.it/privacy-policy.